4. Controllare la pressione delle gomme e usare il climatizzatore in modo ottimale

Mantenete la calma con la pressione giusta.

3. Rispettare i limiti di velocità
LW_Reifendruck.jpg

Con la pressione ideale delle gomme si viaggia meglio. Spendendo meno. Adeguate sempre la pressione delle gomme al tipo di incarico, carico, peso e terreno. Pompate le gomme a max. 10 percento in più della pressione consigliata. Così facendo, diminuirete il consumo di diesel di circa il 3 percento.

Una pressione delle gomme troppo bassa fa lievitare il consumo di carburante. Quanto maggiore la velocità media, tanto maggiore il consumo aggiuntivo.Una pressione delle gomme troppo bassa fa lievitare il consumo di carburante. Quanto maggiore la velocità media, tanto maggiore il consumo aggiuntivo.

La pressione sbagliata è cara – e pericolosa.

La pressione sbagliata delle gomme costa due volte. Primo, perché a pressione troppo bassa si consuma più carburante. Secondo, perché le gomme si usurano più in fretta, a pressione troppo alta come troppo bassa. E c’è di più: se la pressione è troppo bassa, aumenta il rischio di bucare. 

Quanto si risparmia con la pressione ideale.

Se le gomme hanno il 10 percento di pressione in meno, per ogni 100 chilometri si consumano 2 litri di diesel in più. A un prezzo di 1.50 franchi al litro e un chilometraggio annuale di 75’000 kg, le maggiori spese all’anno sono di 2250 franchi (esempio di calcolo all’ottobre 2015).

Riscaldamento e condizionatore solo quando serve.

Usate il riscaldamento e il condizionatore con parsimonia. Accendete il climatizzatore, il riscaldamento dei sedili e altri apparecchi elettrici solo quando è necessario. Così risparmierete ancora più carburante. Senza dover rinunciare al comfort.

Leggere le istruzioni.

Il manuale del veicolo contiene altri preziosi consigli sullo stile di guida ideale del camionista moderno.

Per i cambi automatici il principio è lo stesso.

Ciò che vale per i camion col cambio manuale vale anche per quelli col cambio automatico: accendete il motore senza dare gas. Poi accelerate e costringete il cambio automatico a fare i cambi migliori grazie alla giusta pressione sull’acceleratore. Guidate in modo previdente e fate rollare il mezzo. Seguite anche i consigli del manuale.

In attesa? Spegni il motore.

Spegnete il motore non appena dovete attendere per più di 10 secondi. Tenere acceso il motore inutilmente consuma diesel e inquina. Per autobus e car vale: spegnete il motore a partire da 30 secondi.

Attenzione: bambini!

Fate attenzione ai bambini. Non sono ancora capaci di stimare la velocità di un’auto rollante. Per questo, fermatevi sempre del tutto davanti a strisce pedonali con bambini in attesa – e anche davanti alle persone anziane. 

Regolare lo spoiler.

Riducete la resistenza dell’aria del vostro mezzo: regolate lo spoiler in modo tale che non sporga oltre la carrozzeria. Così risparmiate circa il 10 percento di carburante. Lo stesso vale per i teloni.

Fissare bene il carico.

Evitate danni e perdite di tempo. Accertatevi di aver fissato bene il carico prima di partire. 

Abbasso le distrazioni!

Viaggiate sempre, quando possibile, con il Tempomat e il sensore di distanza. Usate il navigatore a modalità vivavoce. E usate il cellulare e il lettore CD solo a veicolo fermo.

Testa il tuo stile di guida con EcoDriver

App Store Google Play Microsoft Store